Web Designer , SEO e Web Marketing Strategist
Non ci sono altezze troppo alte, solo ali troppo corte!
O troveremo una strada o ne costruiremo una.

3914165829

info@ritapellegrini.it

Pagina Facebook o Sito Web?

facebook o sito web

 

Facebook ti offre la possibilità di farti conoscere e di interagire in modo diretto e informale con il tuo pubblico.
Qualsiasi sia il settore in cui operi, i tuoi clienti sono sui social network e molti di loro sono su Facebook.
Quindi sicuramente un aiuto per la tua attività, ottimo per il passaparola.
Una piazza virtuale che ti permette di incontrare i tuoi clienti e di acquisirne di nuovi.

 

Ma affidare il proprio business solo a Facebook è una mossa azzardata!

 

Innanzitutto Facebook non è gratis, al contrario di come si pensa comunemente.
È gratis aprire un profilo, un gruppo o una pagina aziendale, caricare testi, foto o video, organizzare eventi.
Ma per far crescere la propria pagina ci vuole un piano ben organizzato che programmi in modo oculato la redazione e la pubblicazione di post coinvolgenti, grafiche creative, video e immagini mirate da inserire in campagne ADS, le “sponsorizzate” di Facebook.

 

Tutto ciò non è affatto gratis.
Richiede ore ed ore per pianificare una strategia che non ti faccia spendere soldi inutilmente e per realizzare contenuti e grafiche efficaci per i tuoi obiettivi.
L'analisi e la pianificazione, così come l'implementazione di quanto pianificato, richiedono tempo e competenza, che non si limitano al solo uso della piattaforma e alla conoscenza dell'algoritmo ma presumono conoscenze di web marketing e comunicazione.
Quanti brand sono incappati in clamorosi epic fail che hanno piuttosto danneggiato la loro immagine!
La gestione dei social è un'attività molto delicata che va svolta con cautela e competenza.

 

Pensare di ottenere risultati sul web senza investire sia economicamente che in termini di impegno, tempo, risorse e competenze è un'utopia!
E pensare di ricorrere a Facebook per risparmiare sui costi di un sito è un'illusione che ti può portare a spendere comunque un budget importante senza avere i risultati sperati.

 

Tieni conto, inoltre, che l'effetto delle sponsorizzate è, si, immediato, ma finisce non appena termina il budget.

 

Su Facebook, inoltre, raggiungi solo quegli utenti che sono iscritti alla piattaforma, e non tutti i tuoi utenti lo sono!
Con le ADS vai ad intercettare solo la domanda latente degli iscritti perdendo l'opportunità di rispondere a chi esplicitamente ricerca sul web il tuo prodotto e/o il servizio che offri.

 

Un sito ti permette di farti trovare da chi ha bisogno di te e ricerca esplicitamente il tuo prodotto o servizio oppure cerca su Google la soluzione al suo problema.
E tu puoi intecettarlo proponendogli il tuo prodotto come soluzione al suo problema!
Ovviamente non sto parlando del classico sito fatto in quattro e quattr'otto e pubblicato senza l'ombra di un piano strategico, ma di un sito SEO-oriented, cioè progettato, realizzato e gestito nell'ottica del posizionamento ai motori di ricerca.

 

Tieni anche conto che Facebook mantiene sui video, sulle foto, sui testi che pubblichi sulla tua pagina il diritto di censura e di rimozione e può giungere perfino a chiudere definitivamente la tua fanpage se reputa tale materiale non conforme alla propria policy.
Ti chiude la pagina e si tiene il materiale e ti fa perdere i fan e tutto il lavoro di profilazione, promozione, fidelizzazione svolto.

 

Eh si, su Facebook sei ospite!
Considerala una piazza virtuale che abiti e che ti dà la possibilità di incontrare amici e clienti, ma che non è tua e che può estrometterti da un momento all'altro.
Non sei certo libero di pubblicare tutto ciò che vuoi!

 

Il sito web invece è di tua proprietà!
Sei tu che decidi modalità, logiche e funzionalità specifiche.
Con il sito hai il controllo totale sulla tua attività.

 

Altro punto fondamentale è il layout di Facebook: un design scarno, in cui puoi personalizzare ben pochi elementi, hai poco margine di manovra e non ti permette di distinguerti a livello grafico da tutte le altre pagine.
Su Facebook non esiste personalizzazione grafica: le fanpage, strutturalmente, sono tutte uguali.
Non puoi presentare i contenuti nell'ordine che ti pare: questi vengono disposti in ordine cronologico e puoi al più metterne in evidenza uno!
E se Facebook cambia il layout, la tua pagina si adegua e modifica il suo aspetto e da un giorno all'altro cambia il modo in cui ti presenti ai tuoi clienti, che tu lo voglia o no!
Stare su Facebook è come avere uno scaffale a disposizione in un supermercato: un punto su cui poggiare i tuoi prodotti e presentarli ai clienti del supermercato, una finestra in più sul mercato, ma non sei padrone di nulla.

 

Il sito web è casa tua, è il tuo negozio, la tua boutique, il tuo showroom!
Puoi presentare i contenuti come meglio credi.
Nessuno può togliere un contenuto senza che tu lo voglia!
E non solo puoi mostrare le informazioni, le foto, i video nella modalità che desideri, ma puoi progettare dei veri e propri percorsi di navigazione e arrivare ad instaurare relazioni personalizzate con gli utenti mediante la Marketing Automation.
SEO e personalizzazione grafica sono ciò che ti differenziano dai tuoi concorrenti e, soprattutto, ti rendono unico e protagonista nel web.
Ciò ovviamente con un sito web pensato e creato con una strategia di comunicazione e web marketing: dalla struttura di navigazione, definita a valle di un'analisi attenta e un ciclo di test con utenti standard, alla grafica e al piano editoriale.

 

Facebook è in continua evoluzione.
Tutti gli algoritmi e le modifiche del design, dai quali dipende la tua pagina, variano in funzione di ciò che conviene a Facebook, non di ciò che conviene a te!
E il fatturato e il successo di Facebook si poggiano sulle sponsorizzate e quindi tutti gli aggiornamenti mirano a favorire i post a pagamento e a portare le aziende a ricorrere sempre più spesso alle ADS.
Sei tu che devi adeguarti a seguito di continue variazioni apportate a profitto della piattaforma, non tuo...

 

Tracciando sul tuo sito l'esperienza utente, puoi apportare le modifiche desiderate in funzione di quelli che sono i tuoi obiettivi.
Un sito richiede un miglioramento continuo, l'affinamento progressivo in risposta ai feedback rilevati, il tutto finalizzato al tuo vantaggio, non a quello di una piattaforma di cui sei ospite.

 

Facebook si, ma a servizio e non in antitesi del sito web.
La pagina Facebook non va posta come alternativa al sito web ma va inserita in una strategia di web marketing che pone le sue basi sul sito.
Un ottimo strumento di digital marketing da prendere in considerazione per il tuo business sul web, ma il cuore del digital marketing è il sito.
Quindi una pagina Facebook che lavora in sinergia con il sito, condivide i suoi contenuti, porta nuovo traffico, convoglia gli utenti nelle landing pages e nei percorsi personalizzati del sito.
La fanpage non è in contrasto con il sito ma ne rafforza l'attività.

 

Piuttosto che scegliere tra sito web e pagina Facebook, includi entrambi nella tua stategia web!